Twitteratura incontra Libriamo Tutti: da intervistatori a intervistati

Twitteratura incontra Libriamo Tutti: da intervistatori a intervistati

twitteratura
Panico. Ansia da prestazione. Settimane di lavoro. Preparativi meticolosi, scelta degli argomenti, delle domande, della location giusta, foto da mostrare e abiti da indossare, in modo che tutto fosse perfetto. Un istante prima della diretta avevamo tutti i nervi a fior di pelle.

Ecco, niente di tutto questo.

“Quelli di Twitteratura” (Pierluigi Vaccaneo, Hassan Bogdan Pautas e Paolo Costa) hanno chiesto a noi di Libriamo Tutti (Giovanni Dalla Bona, Gea Demina, Lumieres, Morghana Savira e Maryhola McMillan) di fare un’intervista per il loro canale YouTube.
Ci siamo dati appuntamento e ci siamo collegati, con semplicità e, almeno da parte nostra, molta curiosità.

Vi raccontiamo com’è andata.

“Quelli di Twitteratura”, da buoni padroni di casa, hanno presentato il gruppo e poi hanno chiesto un sacco di cose a tutti “quelli di Libriamo Tutti”.

Innanzitutto hanno voluto sapere quali sono i ruoli di ciascuno e com’è organizzato il lavoro per la preparazione degli eventi, poi da cosa e come hanno iniziato l’attività e ancora informazioni su Second Life e gli aspetti del lavoro in un simile ambiente, in cui si parla, a partire da attività immateriali, come la lettura, di argomenti reali in un contesto virtuale.

Abbiamo proseguito, in una piacevole e divertente chiacchierata, parlando delle nostre esperienze, dei rapporti all’interno del gruppo e con gli ospiti degli eventi, della possibilità di creare scenografie e ambientazioni sempre diverse ma attinenti agli argomenti, della ricerca letteraria, interpretativa e filologica che il gruppo fa per ciascun incontro, dei libri letti e delle persone che abbiamo incontrato in questi anni e naturalmente dell’utilizzo della tecnologia per la realizzazione dei progetti e dell’interazione tra le varie piattaforme che alla fine costituiscono la base del nostro lavoro.

Ci siamo soffermati anche sugli aspetti che avremmo voluto sviluppare ma ancora non sono stati messi a punto e sui quali lavoriamo costantemente e sulle difficoltà che si incontrano nell’organizzazione di eventi in mixed-reality e sul “mistero” della realizzazione delle location che fanno da sfondo alle serate.

Abbiamo parlato dell’elemento “sensuale” in SL, rappresentato e superato dall’aspetto sempre molto gradevole degli avatar che la popolano e sulla possibilità di esprimere e amplificare, nel bene e nel male, la propria personalità, in un ambiente che ci rappresenta, attraverso una nostra personale costruzione dell’aspetto estetico, anche e soprattutto dal punto di vista caratteriale e attitudinale.

Sono arrivate anche domande dal pubblico di Twitter, ci sono state foto da vedere e aneddoti divertenti su cui ridere, in diretta da uno dei giardini dell’isola (gatto compreso).

L’incontro tra Twitteratura e Libriamo Tutti è stato una rimpatriata tra amici, un giro nei backstage dei nostri eventi, senza ansie, sì, ma con impegno e passione e, come sempre, la voglia di star bene insieme e di divertirsi in modo intelligente e costruttivo per tutti.

Noi ci siamo divertiti tanto!

Grazie agli amici di Twitteratura, che per la prima volta hanno dato risalto al lavoro pratico e intellettuale che si svolge “dietro le quinte” per portare avanti il nostro progetto.

E naturalmente grazie agli amici che collaborano con noi e a quelli che ci seguono sempre con simpatia.

Se volete vedere l’intervista potete farlo, basta un clic qui:

P.S. per i più attenti: non è che Impa non sa contare e dal 2010 al 2013 sono passati 4 anni anzichè 3, è che lui è Troooppo Avanti! :)

Natalino Balasso: “Il Scritore” a PordenoneLegge 2013

Natalino Balasso: “Il Scritore” a PordenoneLegge 2013

natalino balasso

Due cose che ci piacciono: il Scritore e PordenoneLegge!

PordenoneLegge, lo sappiamo ormai bene, è la manifestazione annuale che apre le porte del centro storico della città a editori, autori, lettori e a un pubblico sempre più numeroso per incontri interessanti e divertenti. La sua XIV edizione, a cura di Alberto Garlini, Valentina Gasparet e Gian Mario Villalta, ha visto avvicendarsi oltre 300 eventi in 5 giorni, tra performance di vario genere e presentazioni di libri, con ospiti di grosso calibro anche internazionale. Una curiosità: l’immagine-simbolo quest’anno era quella di un uovo all’occhio di bue e qualcuno si è chiesto il perché, troviamo la risposta nella pagina della manifestazione: “disponibilità all’ascolto, e di qui al confronto e al cambiamento, a rompere davvero il guscio che imprigiona i gusti e le convinzioni consolidati, per rivelare la sostanza che costituisce il nostro nutrimento di lettori”.

Natalino Balasso, autore ed attore prolifico e poliedrico, con esperienza vastissima, da Mediaset a Shakespeare, è stato ospite di PoerdenoneLegge con un suo spazio quotidiano in cui ha dato lettura de “Il libro del Scritore“, una serie di “istantanee” e riflessioni sulla vita, in dialetto veneto, con cui ha dato prova della sua vena comica e della sua intelligenza, facendo divertire moltissime persone tra cui una nostra conoscenza: il nostro inviato-per-caso.

Solerte nel suo duro lavoro di corrispondente dal fronte della cultura, l’inviato-per-caso di Libriamo Tutti ha ripreso questo video in 3 parti che vi regaliamo, tutte da ridere e da condividere.

Buona visione!

Natalino Balasso a Pordenonelegge 2013 (video 1 di 3)

Natalino Balasso a Pordenonelegge 2013(video 2 di 3)

Natalino Balasso a Pordenonelegge 2013(video 3 di 3)

Intervista: Francesca Pirrone autrice di “Alle Sette di Notte” al #Salto13

Intervista: Francesca Pirrone autrice di “Alle Sette di Notte” al #Salto13

Durante i due giorni trascorsi al Salone Internazionale del Libro abbiamo avuto occasione di incontrare Francesca Pirrone, che, con lo pseudonimo Ravel Porto, stava presentando il suo libro “Alle sette di notte”.

Non ci siamo fatti scappare l’occasione per farle un’intervistarla breve ma divertente, che sono finalmente siamo contenti di poter pubblicare.
Buon divertimento.

Ringraziamo per il sostegno: l'<a href=”http://www.guaraldi.it/” target=”_blank”>editore Guaraldi</a> e il <a href=”http://www.digitalprintrimini.com/” target=”_blank”>Centro Stampa Digitalprint</a>

In missione (per caso) al #Salto13 – video 2

In missione (per caso) al #Salto13 – video 2

Questo è il secondo video con le interviste che Giovanni Dalla Bona ha realizzato durante il Salone Internazionale del Libro di Torino 2013.

Ancora amici, ancora consigli di lettura, ancora tante proposte interessanti per arricchire la lista dei libri che vale la pena acquistare e leggere.
In questo secondo video video potrete ascoltare: Iuri Moscardi, Andrea Tafini, Sandra Furlan, Sara Bauducco, Guido Conti.

Ringraziamo per il sostegno: l’editore Guaraldi e il Centro Stampa Digitalprint

In missione (per caso) al #Salto13 – video 1

In missione (per caso) al #Salto13 – video 1

Inizia con questo post la pubblicazione dei video con le interviste che Giovanni Dalla Bona ha realizzato durante il Salone Internazionale del Libro di Torino 2013.

Abbiamo ritrovato molti amici del nostro progetto e, fedeli al nostro obiettivo, abbiamo chiesto loro di consigliarci delle buone letture. Come ci aspettavamo nessuno ci ha deluso.
In questo primo video potrete ascoltare: Giuseppe Maria Morganti, Pierluigi Vaccaneo, Cristina Torrengo, Debora Mapelli, Debora Pignatari, Marilena Po.

Ringraziamo per il sostegno: l’editore Guaraldi e il Centro Stampa Digitalprint