30/03/16: In viaggio con La Valigia Rossa… fino a LibriamoTutti.

30/03/16: In viaggio con La Valigia Rossa… fino a LibriamoTutti.

in viaggio con la valigia rossa
Questa fine di marzo di Libriamo Tutti è proprio dedicato alle donne!
Dopo I monologhi della Vagina, prosegue il discorso sul rapporto tra le donne e il proprio corpo: mercoledì prossimo parleremo di sessualità femminile, partendo dall’attività dell’associazione La Valigia Rossa e con il patrocinio di 2Lei in Second Life.

Intervisteremo Francesca D’Onofrio, psicoterapeuta, docente e consulente per la salute e il benessere psicosessuale delle donne, che ci parlerà del suo libro “In viaggio con La Valigia Rossa – Indagine casuale e semiseria sulla sessualità delle italiane di oggi” e anche de La Valigia Rossa, appunto.
Si tratta dell’esperienza di Francesca, in giro per l’Italia con La Valigia Rossa, nella sua attività di promozione della conoscenza della sessualità nelle varie fasi della vita, il diritto a vivere il proprio piacere senza sensi di colpa e aggiungendo un pizzico di ironia.
Tutto questo per una maggiore consapevolezza di sé stesse e per una migliore armonia nei rapporti con i partner.
Insomma, si parla di cose serie ma con leggerezza, come ci piace fare a Libriamo Tutti.
Potrete seguire l’evento anche in diretta streaming su: http://www.libriamotutti.it/diretta/
Vi aspettiamo!

Quando: mercoledì 30 marzo 2016, alle ore 22.00
Dove: Libriamo Tutti http://maps.secondlife.com/secondlife/Coral%20Breeze/189/233/21
Diretta streaming su: http://www.libriamotutti.it/diretta/
Per info: Maryhola McMillan e Imparafacile Runo o via email a libriamotutti@libriamotutti.it
Sito del progetto Libriamo Tutti: http://www.libriamotutti.it/
Sito di Francesca: http://www.francescadonofrio.com/
Il libro di Francesca su FB: https://www.facebook.com/In-viaggio-con-la-Valigia-Rossa-973606142704663/
Sito de La Valigia Rossa: http://www.lavaligiarossa.eu/it/
target=”_blank”>http://www.francescadonofrio.com/
Sito di 2Lei in Second Life: http://secondlife2lei.blogspot.it/
2Lei in Second Life in FB: https://www.facebook.com/2Lei2life/timeline
Evento a cura dello staff Libriamo Tutti con il patrocinio di 2Lei in Second Life.

25/02/16 Bookmania: la parola ai lettori

25/02/16  Bookmania: la parola ai lettori

locandina-bookmania-25feb16

Ciao a tutti!
Giovedì prossimo vi aspettiamo per parlare di libri.
Un nuovo appuntamento con Bookmania, nel quale vi racconteremo delle nostre letture e prenderemo spunto dalle vostre, nel consueto scambio di informazioni e impressioni sui libri che abbiamo letto, che stiamo leggendo e che leggeremo.
Noi porteremo i nostri, ma, se volete, portatevi dietro un libro, uno di cui potete raccontarci qualcosa; un libro che vi è stato regalato oppure parlateci di un libro che voi stessi avete regalato, magari a Natale e diteci perché avete scelto proprio quello; un libro che semplicemente vi piace e che volete consigliare o anche uno che avete odiato e che volete segnalare per evitarne la lettura ad altri; insomma, parlateci dei vostri libri e sarà una serata piacevole e divertente!
Ci vediamo giovedì sera, alle 22.00. Non mancate!
Ciao!

Quando: giovedì 25 febbraio 2016, alle ore 22.00
Dove: http://maps.secondlife.com/secondlife/Coral%20Breeze/176/172/2001
Per info: Maryhola McMillan e Imparafacile Runo o via email a libriamotutti@libriamotutti.it
Sito del progetto Libriamo Tutti: http://www.libriamotutti.it/
Evento a cura dello staff Libriamo Tutti

18/12/15: Christmas Rockabilly Party!

18/12/15: Christmas Rockabilly Party!

LT-Rockabilly-Party

Libriamo Tutti vi invita al Christmas Rockabilly Party!
Venerdì sera venite alla festa di Natale di Libriamo Tutti!
Saremo in un villaggio innevato, che forse qualcuno di voi riconoscerà, a ballare, a chiacchierare e a divertirci sulla musica che Livio Korobase ha scelto per noi e così ci faremo anche gli auguri di Buone Feste e Buone Vacanze.
Quindi: la musica sarà fantastica, la neve c’è, la compagnia anche, non potete mancare!
Venerdì 18 dicembre, alle 22.00, all’isola Imparafacile.
Vi aspettiamo tutti!
http://maps.secondlife.com/secondlife/Imparafacile/128/128/2

“2Lei in Second Life”, eventi contro la violenza sulle donne, dal 21 al 26 novembre 2015

“2Lei in Second Life”, eventi contro la violenza sulle donne, dal 21 al 26 novembre 2015

06-2LeiSL-1200

2Lei in Second Life, edizione 2015, la grande manifestazione italiana in occasione della Giornata Internazionale per l’Eliminazione della violenza contro le Donne, è in corso e continuerà fino a giovedì 26/11/2015.
Qui sotto il programma con tutti gli eventi.
Vi aspettiamo!

CALENDARIO EVENTI – 2Lei 2015

>>>Sabato 21 novembre 2015

h 22.00 IT Time – 01.00 p.m. SL Time – Oltranza – http://maps.secondlife.com/secondlife/Awen/213/59/27

“OLTRE IL BUIO” – Percorso emozionale sul rinnovamento a cura della Compagnia di Spettacolo Oltranza

a seguire Presentazione dell’edizione 2015 del 2Lei in Second Life

>>>Domenica 22 novembre 2015

h 22.00 IT Time – 01.00 p.m. SL Time – Solo Donna – http://maps.secondlife.com/secondlife/Enoki/241/115/1904

“Solo Donna 2Lei Ensemble” – Live con Nemo Silverweb seguito dal DJ Step Skytower

>>>Lunedì 23 novembre 2015

h 22.30 IT Time – 01.30 p.m. SL Time – Trésor de l’Art – Spazio Arte – http://maps.secondlife.com/secondlife/Osteria/101/196/158

Inaugurazione dell’esposizione collettiva “ART IS WOMAN”

Artisti: Desy Magic, Eviana Robbiani, Kicca Igaly, Mistero Hifeng, Paola Mills, Sniper Siemens, Solkide Auer

Accompagnamento musicale di Andromeda Slade

Scenografia: Rubin Mayo

Altre gallerie coinvolte:

I Portici – http://maps.secondlife.com/secondlife/Osteria/131/87/65

Lisa Expò – http://maps.secondlife.com/secondlife/Osteria/210/41/65

>>>Martedì 24 novembre 2015

h 22.30 IT Time – 01.30 p.m. SL Time – LEA1 – O.B.R.

http://maps.secondlife.com/secondlife/LEA1/137/120/2502

“Safe Night” – Per una notte che non deve più fare paura.

Il Comitato One Billion Rising International su Second Life inaugura l’esposizione su questo argomento e la magnifica foresta dedicata alla meditazione, il tutto ambientato al LEA1.

Forrest: http://maps.secondlife.com/secondlife/LEA1/98/154/68

>>>Mercoledì 25 novembre 2015

h 22.30 IT Time – 01.30 p.m. SL Time – Dalla Parte delle Donne – http://maps.secondlife.com/secondlife/Osteria/66/228/158

L’Arme d’Amour presenta “Ferite a Morte” – Monologhi tratti dal Progetto Teatrale di Serena Dandini.

A seguire spettacolo di Tansee Resident a base di particles e altre meraviglie

>>>Giovedì 26 novembre 2015

h 22.30 IT Time – 01.30 p.m. SL Time – ItalianVerse – http://maps.secondlife.com/secondlife/The%20Caribbean/91/157/22

– Presentazione del video per OBR “La mia rivoluzione inizia nel corpo” di Eve Ensler, con varie voci femminili, a cura di Trisha Abbott- Dibattito su “La violenza psicologica” condotto da Marjorie Fargis, Rosanna Tafanelli, Francesco Bonetto e Mind Clarity

Live con Eddie Santillo

Ringraziamenti finali e conclusione di questa edizione 2015
——-
Tutti gli eventi in programma sono coordinati dal Comitato 2Lei

18/11/15 – Beppe Giampà a Libriamo Tutti

18/11/15 – Beppe Giampà a Libriamo Tutti

BeppeGiampà@LibriamoTutti

Lui è un musicista che ama la poesia e si è inventato un modo per coltivare queste sue grandi passioni: mette in musica i versi dei poeti italiani e va in giro a cantare meraviglie.
Lui è Beppe Giampà e mercoledì 18 novembre viene a raccontarci del suo ultimo progetto: un album che si chiama “Della fatal quiete“, in cui ha musicato dieci poesie di cinque fra i più famosi poeti italiani (Foscolo, Leopardi, Carducci, Pascoli e Campana) e lo ha finanziato con una campagna di crowdfunding.
Ci parlerà di come è nato e cresciuto il suo nuovo CD, di come funziona l’operazione di finanziamento e di chi lo ha accompagnato in questo viaggio tra musica e poesia e, naturalmente, ci farà sentire alcuni brani di questa sua ultima creatura.
Venite a sentire! Vi aspettiamo!

Quando: mercoledì 18 novembre 2015, alle ore 22.00

Dove: Isola Imparafacile – http://maps.secondlife.com/secondlife/Imparafacile/123/104/2996

Organizzazione tecnica audio: Van Loopen

Per info: Maryhola McMillan e Imparafacile Runo o via email a libriamotutti@libriamotutti.it

Sito del progetto Libriamo Tutti: http://www.libriamotutti.it/

Sito di Beppe Giampà: http://www.beppegiampa.com/ su Twitter: @BeppeGiampa

Sito del progetto Della fatal quiete: https://www.becrowdy.com/della-fatal-quiete

Evento a cura dello staff Libriamo Tutti

Libriamo Tutti a #CartaCarboneFestival

Libriamo Tutti a #CartaCarboneFestival

05-LibriamoTutti-a-Carta-Carbone-Festival-b

Barbara Fiorio

fiorio
Barbara Fiorio a #CartaCarboneFestival 2015

Il primo incontro a cui abbiamo partecipato è stato con Barbara Fiorio, autrice del romanzo Qualcosa di vero, edito da Feltrinelli.
In una cornice di favole e fumetti, di personaggi dai colori vivi e pulsanti e dei quali l'autrice ci ha letto alcuni passaggi, il libro narra la storia avvincente dei rapporti tra le generazioni.
Ringraziamo Barbara Fiorio per la simpatia con la quale ci ha accolti e ci ha la lasciato una dedica.
Parola d'ordine: e Zorro esiste!

Nanni Balestrini

Nanni Balestrini
Nanni Balestrini a CartaCarboneFestival 2015
Nanni Balestrini, esponente di rilievo della neoavanguardia ("Gruppo 63" "Novissimi") autore letterario, saggista, artista visivo e sperimentatore delle relazioni tra testo e immagine.
A  CartaCarboneFestival per parlare di Carbonia. Eravamo tutti comunisti, edito da Bompiani, romanzo storico col quale Balestrini fa parlare il suo personaggio per mezzo della creazione di una lingua scritta nuova e prorompente che si fa mimesi del racconto orale. Un personaggio del quale, pur traendo origine da una persona reale, non conosciamo il nome poiché simbolo del personaggio collettivo portatore a sua volta della weltanschauung collettiva dell'uomo in lotta.

Giulio Giorello e Giovanni Boniolo

Giulio Giorello e Giovanni Boniolo
Giulio Giorello e Giovanni Boniolo a CartaCarboneFestival
Filosofia e autobiografia.
Filosofia e autobiografia.
I due filosofi e docenti universitari hanno ripercorso le tappe della loro formazione culturale e hanno sottolineato l'importanza dello studio della filosofia in quanto offre gli strumenti per poter operare delle scelte consapevoli. Boniolo, laureato anche in fisica, e Giorello, con una laurea anche in matematica, hanno caldamente invitato i numerosi studenti presenti all'incontro ad acquisire una preparazione scientifica oltre che filosofica. "Studiate fisica in Italia e poi andate all'estero a studiare filosofia", il consiglio di Boniolo.
Si è parlato anche di letteratura e di libri. Giorello ha messo in evidenza che la lettura di scrittori filosofi come Kafka, Mann e soprattutto Joyce col suo Ulisse, è stata per lui fondamentale nella scelta di studiare filosofia. Alla domanda su quali siano il libro e la persona della sua vita, Giorello ha risposto: i Canti di Leopardi; Russell e Geymonat per quanto riguarda le persone. Non ha nominato Spinoza solo perché citato a varie riprese come determinante nella sua formazione.
L'incontro si è concluso con una riflessione sul ruolo della filosofia in un momento storico in cui i nuovi mezzi di comunicazione offriranno uno strumento potente per future evoluzioni del pensiero. — presso Museo Santa Caterina

Paolo Nori e Gabriele Romagnoli

Paolo Nori, introdotto da Mitia Chiarin, legge un brano tratto dal suo ultimo romanzo, La piccola Battaglia portatile, edito da Marcos y Marcos
Gabriele Romagnoli, presentato da Sara Salin, col suo ultimo libro Solo bagaglio a mano, Feltrinelli Editore libro che sfugge all'appartenenza a un genere letterario specifico.

Paolo Nori
Paolo Nori a CartaCarboneFestival 2015
Gabriele Romagnoli
Gabriele Romagnoli a CartaCarboneFestival 2015

Paolo Maurensig

Paolo Maurensig
Paolo Maurensig a CartaCarboneFestival 2015
Nel suo ultimo romanzo, Teoria delle ombre, lo scrittore friulano declina in nuove varianti le sue due grandi passioni: scacchi e musica.
L'autore torna a pubblicare con la casa editrice Adelphi dopo più di un ventennio per raccontare gli ultimi anni di vita dello scacchista Alexandre Alekhine, morto in circostanze sospette.
Il gioco degli scacchi si fa metafora della vita. Così come l'intera partita a scacchi si svolge sotto la minaccia dello scacco al Re, così la vita si sviluppa sotto la minaccia della morte. Nel momento in cui lo scacco al Re diventa ineludibile e si trasforma in matto, il gioco termina e la presa del Re si compie al di fuori della scacchiera e della partita. Parallelamente, nella vita, quando la morte cessa di essere minaccia e diventa realtà, ciò avviene al di fuori della vita stessa. — presso Museo Santa Caterina.

Kader Abdolah

Kader Abdolah
Kader Abdolah a CartaCarboneFestival 2015
Lo scrittore persiano - e non iraniano, come egli stesso tiene a sottolineare - emigrato in Olanda trent'anni fa, ha presentato il suo ultimo romanzo, Scrittura cuneiforme, edito da Iperborea. Il libro narra del rapporto di un figlio col padre sordomuto. Finché Ismail, questo il nome del figlio, viveva nella terra natia, fungeva da tramite tra il padre e il mondo. Esule poi in Olanda, riceve un taccuino sul quale il padre aveva registrato i suoi pensieri in misteriosi caratteri cuneiformi copiati da un'iscrizione rupestre. Ismail si sente in dovere di tradurlo.
La storia narrata rispecchia la vera storia dell'autore. Quando giunse in Olanda, Kader si sentì anch'egli sordomuto, incapace di comunicare in una lingua a lui sconosciuta. Si rese conto che da parte degli olandesi c'era la necessità di capirlo e decise di scrivere nella loro lingua per cambiarli ed essere a sua volta cambiato.
A questo punto l'incontro è diventato un'occasione di riflessione e di confronto sul tema dell'immigrazione.
La travolgente verve di Kader e il suo caleidoscopio di aneddoti hanno coinvolto il pubblico presente. Non è stata per noi una sorpresa. Tommy Wieringa, un altro scrittore olandese dalla grande carica di simpatia e sempre edito da Iperborea, ci aveva messo sull'avviso quando, in occasione della scorsa edizione di Incroci di civiltà a Venezia, ebbe occasione di citarlo. — presso Fondazione Benetton Studi Ricerche.

I librai della Libreria MarcoPolo

I librai della Libreria MarcoPolo
I librai della Libreria MarcoPolo a CartaCarboneFestival 2015
Il juke-BOOKS della Libreria MarcoPolo
Il pubblico sceglie i libri da leggere.
A "suonare", ora, è Scarti di Jonathan Miles, pubblicato da  minimumfax — presso Loggia dei Cavalieri.